«
»

La Biblioteca del Senato della Repubblica Giovanni Spadolini

Il 21 giugno 2003 la Biblioteca del Senato ha aperto le sue porte al pubblico nella sede di Palazzo della Minerva, mettendo a disposizione un patrimonio composto da circa 700.000 volumi, circa 3.000 periodici e 600 giornali italiani e stranieri, la più importante raccolta di Statuti dei Comuni e delle corporazioni dal tardo Medioevo all'Età contemporanea, edizioni antiche di diritto comune e canonico, una delle più ricche collezioni di periodici dell'Ottocento e molto altro ancora.

La Biblioteca del Senato sviluppa le sue collezioni in particolare nei settori del diritto e storia del diritto, storia, storia locale italiana, scienze politiche, storia dei media e giornalismo, documentazione parlamentare.

Dal 2007 fa parte, insieme alla Biblioteca della Camera dei Deputati, del Polo Bibliotecario Parlamentare.

Scarica l'infografica uno sguardo al 2018.

Avvisi per gli utenti

  • Apertura durante festività e ponti

    Si avvisano gli utenti che nelle prossime settimane la Biblioteca sarà aperta con i consueti orari, eccetto che nei giorni festivi e sabato 4 maggio (per le consuete operazioni di disinfestazione).

Programma di formazione per gli utenti

Riprende a marzo un nuovo ciclo formativo "La ricerca in biblioteca". Il programma è svolto congiuntamente da Camera e Senato e comprende sei moduli (I siti web parlamentari e il Polo Bibliotecario, La ricerca bibliografica nel Polo bibliotecario e in rete, Ricerca in diritto italiano, Ricerca negli Atti parlamentari, Ricerca nel diritto dell'Unione europea, Ricerca in diritto straniero e comparato). Maggiori informazioni e calendario sull'apposita pagina del sito del Polo Bibliotecario.

Sala per lo studio e il lavoro di gruppo - nuove modalità di prenotazione

La prenotazione della Sala del Pensiero Politico potrà essere effettuata anche sul momento, se disponibile, compilando un apposito modulo al bancone dell'Orientamento. Maggiori informazioni alla pagina dei servizi sotto la voce "Distribuzione e consultazione/Sala per lo studio e il lavoro di gruppo".

Nuovi archivi disponibili

La Biblioteca del Senato ha acquisito per il Polo Bibliotecario Parlamentare gli archivi digitali dei quotidiani "The Guardian" (1821-2003) e "The Observer" (1791-2003).
I due quotidiani sono consultabili sulla medesima piattaforma che già ospita gli archivi di New York Times e Washington Post.
Una breve descrizione di queste risorse e di tutte le altre banche dati rese disponibili dal Polo bibliotecario parlamentare è presente su Re@lWeb, il Portale delle risorse elettroniche del Polo.

Servizio Chiedi al Polo bibliotecario Parlamentare

Dal 1° dicembre è attivo il servizio Chiedi al Polo bibliotecario Parlamentare che fornisce consulenza generale, orientamento e assistenza nell'ambito delle materie di specializzazione delle biblioteche di Senato e Camera. Maggiori informazioni alla pagina http://www.parlamento.it/1207.

Contatti e orari

Indirizzo: Piazza della Minerva, 38 - 00186 Roma
Telefono: 06.6706.3717
Fax: 06.6706.4338
e-mail: BibliotecaMinerva@senato.it

Prestito interbibliotecario:
bibl-ill@senato.it
Ricerche e informazioni bibliografiche:
bibl-info@senato.it
Informazioni su edizioni antiche e fondi speciali:
fondispeciali@senato.it

Orari:
Per il pubblico esterno:

lunedì - venerdì: ore 9,00 -19,30
sabato: ore 9,00 - 12,30
Chiusa il mese di Agosto

Per i parlamentari e il personale interno:
lunedì - venerdì: ore 8,30 - 20,30
sabato: ore 9,00 - 13,00

Attività culturali

MinervaEventi

Attività formative

FINE PAGINA

vai a inizio pagina