Notiziario settimanale
  • Attività del Senato dal 19 al 25 gennaio 2015

    Attività dell'Assemblea

    • Tutta la settimana, l'Aula è stata impegnata con il seguito dell'esame del ddl n. 1385 e connesso, recante disposizioni in materia di elezione della Camera dei deputati (sedute del 20, 21, 22 e 23 gennaio).
    • Nella seduta antimeridiana di martedì 20 gennaio l'Assemblea ha approvato, con risoluzione di maggioranza, la relazione annuale sull'amministrazione della giustizia e le linee di intervento del Governo, svolta nella seduta di lunedì 19 gennaio dal ministro Orlando. Approvate anche, con una modifica, la risoluzione di SEL-Misto e parti della proposta di risoluzione della Lega Nord. È stata invece respinta la proposta di indirizzo di M5S.
    • Martedì 20, in chiusura della seduta antimeridiana, l'Assemblea di Palazzo Madama ha ricordato - a un anno dalla sua scomparsa - l'ex senatore a vita, maestro Claudio Abbado.

    Attività delle Commissioni

    • Martedì 20, con la relazione del sen. Palermo, la COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI ha avviato l'esame congiunto dei ddl cost. nn. 1317 e 1561, in materia di diritto di accesso a internet e del ddl costituzionale n. 77 recante modifiche allo Statuto speciale della regione Friuli-Venezia Giulia, di cui alla legge costituzionale 31 gennaio 1963, n. 1, in materia di ordinamento degli enti locali nella regione, con la relazione del sen. Russo.
      La Commissione è stata poi impegnata nel seguito della discussione dell'A.S. n. 1577 in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche (seduta di martedì 20).
    • La COMMISSIONI RIUNITE AFFARI COSTITUZIONALI E GIUSTIZIA, il 21 gennaio, hanno approvato - in sede deliberante - il ddl n. 1685, recante "Modifica al codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, di cui al decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159, in materia di soggetti sottoposti alla verifica antimafia". Il provvedimento passa alla Camera.
      Le Commissioni hanno poi incardinato, con le relazioni dei sen. D'Ascola e Russo, il ddl n. 1687, su misure volte a rafforzare il contrasto alla criminalità organizzata e ai patrimoni illeciti (seduta di mercoledì 21).
    • La COMMISSIONE GIUSTIZIA, nella seduta del 21 gennaio, ha proseguito la discussione del ddl n. 1232-B recante in materia di misure cautelari personali, già approvato dalla Camera, modificato dal Senato e nuovamente modificato dalla Camera. Il termine per la presentazione degli emendamenti è stato fissato alle ore 18 del 29 gennaio.
    • Le COMMISSIONI RIUNITE GIUSTIZIA E AMBIENTE, nella seduta di martedì 20 e giovedì 22, sono state impegnate nella seguito della trattazione dell'A.S. 1345 e connessi in materia di delitti contro l'ambiente.
    • Giovedì 22 gennaio, le COMMISSIONI RIUNITE DIFESA E INDUSTRIA, hanno avviato l'esame del ddl 872 recante "Istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sulle attività illecite connesse al commercio degli armamenti".
    • La COMMISSIONE FINANZE ha svolto una serie di audizioni nell'ambito dell'indagine conoscitiva sul sistema bancario italiano nella prospettiva della vigilanza europea. I rappresentanti di Banca Popolare dell'Emilia Romagna, Banca Popolare di Vicenza e Banca Popolare di Milano sono intervenuti martedì 20 gennaio. Mercoledì 21, è stata la volta dei rappresentanti del Credito Emiliano.
      In Commissione si sono poi svolte le comunicazioni del Vice ministro dell'economia, Luigi Casero, sull'attuazione della legge 11 marzo 2014, n. 23, di delega recante disposizioni per un sistema fiscale più equo, trasparente e orientato alla crescita (seduta di giovedì 22).
    • Mercoledì 21 gennaio, l'Ufficio di Presidenza della COMMISSIONE LAVORI PUBBLICI ha svolto l'audizione informale del Presidente dell'ANAS S.p.A. Ciucci sul cedimento del viadotto Scorciavacche lungo la statale 121 Catanese.
    • La COMMISSIONE AGRICOLTURA, con la relazione della senatrice Pignedoli, nella seduta di martedì 20, ha incardinato l'A.S. 1728 recante disposizioni per la tutela e la valorizzazione della biodiversità agraria e alimentare, già approvato dalla Camera dei Deputati.
    • Nella seduta del 20 gennaio, le COMMISSIONI RIUNITE INDUSTRIA E AMBIENTE hanno proseguito la discussione del ddl n. 1733, su ILVA e sviluppo di Taranto. Il termine per la presentazione degli emendamenti è stato posticipato alle ore 14 di mercoledì 28 gennaio. Nell'ambito dell'esame del provvedimento, le Commissioni questa settimana hanno poi avuto in programma una serie di audizioni informali.
    • Gli atti del Governo n. 134, schema di decreto legislativo sul contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti, e n. 135, schema di decreto legislativo sugli ammortizzatori sociali e ricollocazione dei lavoratori disoccupati, sono stati al centro dell'attenzione della COMMISSIONE LAVORO, giovedì 22. Nell'ambito dell'esame dei provvedimenti, martedì 20 gennaio l'Ufficio di Presidenza ha svolto alcune audizioni informali.
    • Nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla sostenibilità del Servizio sanitario nazionale, la COMMISSIONE SANITA' ha audito il direttore generale dell'AGENAS, Francesco Bevere (seduta del 21 gennaio).
    • La COMMISSIONE DIRITTI UMANI, mercoledì 21 gennaio, ha proseguito l'indagine conoscitiva sui livelli e i meccanismi di tutela dei diritti umani, vigenti in Italia e nella realtà internazionale, con l'audizione del Commissario straordinario del Governo per le persone scomparse, prefetto Vittorio Piscitelli, in particolare sulla situazione relativa alla identificazione delle persone decedute al largo di Lampedusa nell'ottobre 2013.
    • La COMMISSIONE INFANZIA ha ascoltato i rappresentanti del Servizio di assistenza, cura e ricerca sull'abuso all'infanzia (SACRAI), nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla prostituzione minorile (seduta del 20 gennaio).
    • In COMITATO SCHENGEN, il 20 gennaio è intervenuto il rappresentante di Europol, Eugenio Orlandi, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sui flussi migratori in Europa attraverso l'Italia, nella prospettiva della riforma del sistema europeo comune d'asilo e della revisione dei modelli di accoglienza.
    • Mercoledì 21, in COMMISSIONE FEDERALISMO FISCALE si è svolta l'audizione del Sottosegretario all'economia e alle finanze, Enrico Zanetti, sulla finanza dei comuni, con particolare riferimento all'IMU sui terreni agricoli, all'IMU secondaria e alla determinazione delle capacità fiscali standard.
    • Il COPASIR ha svolto l'audizione del Direttore generale del Dipartimento delle informazioni per la sicurezza (DIS), Giampiero Massolo (seduta di mercoledì 21).

Informazioni aggiuntive

FINE PAGINA

vai a inizio pagina