Notiziario settimanale
  • Attività del Senato dal 18 al 24 luglio 2016

    Attività dell'Assemblea

    • Il Presidente del Senato, Pietro Grasso, martedì 19 luglio, in apertura di seduta ha commemorato le vittime della strage di Nizza, invitando l'Assemblea ad osservare un minuto di silenzio.
    • L'Assemblea di Palazzo Madama, nella seduta pomeridiana di mercoledì 20 luglio ha approvato il rendiconto delle entrate e delle spese del Senato per l'anno finanziario 2015 (Doc. VIII, n. 7) ed il progetto di bilancio interno del Senato per l'anno finanziario 2016 (Doc. VIII, n. 8). Hanno illustrato i documenti il Presidente della Commissione Bilancio, Giorgio Tonini, e il Senatore Questore, Antonio De Poli.
    • L'Assemblea, questa settimana, ha esaminato documenti definiti dalla Giunta delle elezioni e delle immunità parlamentari. Nella seduta antimeridiana di giovedì 21 luglio ha approvato la proposta della Giunta delle elezioni e delle immunità di deliberare, rispetto ad un procedimento penale per diffamazione aggravata, che le dichiarazioni rese dal senatore Mario Michele Giarrusso non costituiscono opinioni espresse nell'esercizio della funzione parlamentare e non ricadono nell'ipotesi di insindacabilità. Nella seduta antimeridiana del 20 luglio, in relazione ad un procedimento penale nei confronti di Giuseppe Ciarrapico, senatore all'epoca dei fatti, per il reato di offesa all'onore o al prestigio del Presidente della Repubblica, l'Assemblea, su proposta unanime della Giunta, ha deliberato che le dichiarazioni rese, costituendo opinioni espresse nell'esercizio delle funzioni, ricadano nell'ipotesi di insindacabilità prevista dall'articolo 68 della Costituzione; con votazione a scrutinio segreto ha deliberato di concedere l'autorizzazione all'utilizzo di intercettazioni di conversazioni telefoniche del senatore Antonio Milo, deputato all'epoca dei fatti, nell'ambito di un procedimento penale pendente nei suoi confronti per truffa ai danni del Servizio sanitario nazionale, richiesta dal Gip presso il Tribunale di Napoli il 13 novembre 2015; sempre con votazione a scrutinio segreto ha respinto la domanda di autorizzazione all'utilizzo di undici intercettazioni telefoniche di Silvio Berlusconi, parlamentare all'epoca dei fatti, nell'ambito di un procedimento penale pendente nei suoi confronti per corruzione in atti giudiziari, trasmessa dal Gip presso il Tribunale di Milano l'8 ottobre 2015; infine ha approvato la proposta della Giunta di ritenere che il fatto per il quale è in corso presso il Tribunale di Roma un procedimento civile a carico del senatore Stefano Esposito, concerna opinioni espresse nell'esercizio delle funzioni parlamentari e viga quindi la garanzia costituzionale dell'insindacabilità.

    Attività delle Commissioni

    • La COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI, martedì 19, mercoledì 20 e giovedì 21 luglio, ha proseguito l'esame del ddl n. 2271, in materia di editoria.
    • In COMMISSIONE GIUSTIZIA, martedì 19, mercoledì 20 e giovedì 21 luglio, è continuato l'esame dei ddl n. 2067 e connessi, inerenti le modifiche al Codice penale, al Codice di procedura penale e all'ordinamento penitenziario.
    • Le COMMISSIONI ESTERI DI SENATO E CAMERA, in seduta congiunta, giovedì 21 luglio, hanno audito il Rappresentante permanente d'Italia presso l'Ue, ambasciatore Maurizio Massari, sulle priorità dell'agenda politica europea, con particolare riferimento al processo di uscita del Regno Unito dall'Unione europa.
    • L'Ufficio di Presidenza della COMMISSIONE DIFESA, riunito mercoledì 20 luglio, ha svolto l'audizione informale di Giuseppe Severini, presidente di sezione del Consiglio di Stato e di Daniele Ravenna, direttore generale per i rapporti con il Parlamento del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, già componenti del Comitato tecnico-scientifico per la promozione di iniziative di studio e ricerca sul tema del cosiddetto «fattore umano» nella prima Guerra mondiale, in relazione all'esame del disegno di legge n. 1935, concernente i militari condannati a morte nella prima Guerra mondiale.
    • Giovedì 21 luglio, la COMMISSIONE BILANCIO, ha concluso l'esame congiunto dei ddl n. 2382 e n. 2451, riguardanti disposizioni concernenti il contenuto della legge di bilancio, conferendo mandato al relatore, sen. Azzollini, a riferire favorevolmente in Assemblea.
      Mercoledì 20 luglio, ha espresso parere non ostativo con osservazioni sullo schema di decreto legislativo recante razionalizzazione delle funzioni di polizia e assorbimento del Corpo forestale dello Stato (Atto del Governo n. 306).
    • Martedì 19 e mercoledì 20 luglio la COMMISSIONE FINANZE ha proseguito l'esame del ddl n. 57, inerente le misure per contrastare il finanziamento delle imprese produttrici di mine antipersona, di munizioni e submunizioni a grappolo.
      Giovedì 21 luglio, l'Ufficio di Presidenza ha svolto l'audizione di rappresentanti dell'INPS, nell'ambito dell'esame del ddl n. 1473 e connessi, recante misure fiscali a sostegno della famiglia.
    • Mercoledì 20 luglio la COMMISSIONE ISTRUZIONE ha concluso l'esame, in sede referente, del disegno di legge n. 2287 e congiunti riguardante la disciplina del cinema, dell'audiovisivo e dello spettacolo, conferendo mandato alla relatrice, senatrice Di Giorgi, a riferire in Aula.
      Martedì 19 luglio ha proseguito in sede referente l'esame del disegno di legge n. 2371 concernente il patrimonio culturale immateriale.
      Ha poi portato avanti l'esame dell'Atto Senato n. 1847, riguardante le università straniere in Italia.
      In merito all'Affare assegnato n. 715, sullo stato di salute dello sport, giovedì 21 luglio, l'Ufficio di Presidenza della Commissione Istruzione, ha svolto l'audizione del Presidente del Comitato italiano paralimpico, Luca Pancalli.
    • In COMMISSIONE LAVORI PUBBLICI, martedì 19 luglio, si sono svolte le comunicazioni del Ministro dell'economia e delle finanze, Pier Carlo Padoan, in merito all'atto del Governo n. 312, recante definizione dei criteri di privatizzazione e delle modalità di dismissione di una ulteriore quota della partecipazione detenuta dal Ministero dell'economia nel capitale di Poste italiane.
      Con l'illustrazione del relatore sen. Filippi, ha avviato l'esame del ddl n. 2460, già approvato dalla Camera dei deputati, recante modifiche al codice della navigazione in materia di responsabilità dei piloti dei porti e disposizioni in materia di servizi tecnico-nautici.
      Mercoledì 20 luglio, ha approvato, con esiti distinti, le risoluzioni Doc XVIII, n. 139, Doc. XVIII, n. 140 e Doc. XVIII, n. 141, a conclusione dell'esame degli atti COM (2016) 369 def. (norme di sicurezza per navi passeggeri), COM (2016) 370 def. (registrazione delle persone a bordo delle navi da passeggeri), COM (2016) 371 def. (sistema di ispezioni traghetti e unità veloci da passeggeri). Nella stessa giornata, in Ufficio di Presidenza, ha avuto luogo l'audizione dell'Amministratore delegato di Poste Italiane, Francesco Caio, nell'ambito dell'esame del medesimo atto del Governo.
    • Mercoledì 20 luglio, gli Uffici di Presidenza delle COMMISSIONI RIUNITE LAVORI PUBBLICI E INDUSTRIA hanno audito i vertici di Telecom Italia, nell'ambito dell'Affare assegnato n. 645, relativo ai nuovi assetti societari di Telecom Italia.
    • La COMMISSIONE AGRICOLTURA, mercoledì 20 luglio, ha concluso l'esame dei disegni di legge n. 2290 e n. 2320, in materia di sprechi alimentari.
      Ha poi proseguito l'esame degli A.S. n. 2217 e n. 2119, in materia di contrasto ai fenomeni del lavoro nero e dello sfruttamento del lavoro in agricoltura.
      In Ufficio di Presidenza, sempre mercoledì 20, ha svolto l'audizione di rappresentanti dell'Associazione italiana dei Gastroenterologi e Endoscopisti digestivi ospedalieri, nell'ambito della discussione dei ddl nn. 313 e 926, recanti disposizioni in materia di dieta mediterranea.
    • Le COMMISSIONI RIUNITE AGRICOLTURA E AMBIENTE, in Ufficio di Presidenza, martedì 19 luglio, hanno svolto l'audizione di rappresentanti delle Organizzazioni professionali agricole e degli Organismi della cooperazione agricola, nell'ambito dell'esame dei ddl 2383 e connessi in materia di contenimento del consumo del suolo e riuso del suolo edificato.
    • Nell'ambito dell'indagine conoscitiva sui prezzi dell'energia elettrica e del gas come fattore strategico per la crescita del Paese, in COMMISSIONE INDUSTRIA, martedì 19 luglio, si è svolta l'audizione di rappresentanti della società Terna.
      Martedì 19 e mercoledì 20 luglio, è proseguito l'esame dell'A.S. n. 2085, legge annuale per il mercato e la concorrenza.
    • Le COMMISSIONI INDUSTRIA E AMBIENTE RIUNITE, giovedì 21 luglio, hanno concluso l'esame del decreto-legge n. 98 del 2016 (già approvato dalla Camera dei deputati, scade l'8 agosto), recante disposizioni urgenti per il completamento della procedura di cessione dei complessi aziendali del Gruppo ILVA (ddl n. 2483). Il testo passa all'Aula il 26 luglio.
    • Giovedì 21 luglio, la COMMISSIONE LAVORO ha avviato l'esame dell'Affare assegnato sui canali d'ingresso dei giovani nel mondo del lavoro: tirocini e apprendistato (n. 789).
    • Martedì 19 luglio, la COMMISSIONE SANITÀ, ha proseguito l'esame dei ddl n. 647 e connessi, concernenti l'indennizzo in favore delle persone affette da sindrome da talidomide.
      Nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla sostenibilità del Servizio sanitario nazionale, mercoledì 20 luglio, sono stati ascoltati rappresentanti della ASL Toscana Sud-Est, mentre giovedì 21 luglio, è stata la volta di Vincenzo Pomo, coordinatore della Struttura interregionale sanitari convenzionati (SISAC).
      Nella stessa giornata è proseguito l'esame del ddl n. 998-B, in materia di accertamenti diagnostici neonatali obbligatori per la prevenzione e la cura delle malattie metaboliche ereditarie.
    • La COMMISSIONE AMBIENTE, mercoledì 20 luglio, ha incardinato il ddl n. 2323 delega al Governo per la modifica della normativa in materia di utilizzo dei fanghi di depurazione in agricoltura (seduta del 20 luglio).
      Nella stessa seduta ha inoltre avviato l'esame del ddl n. 2277, recante norme straordinarie per il miglioramento della qualità dell'aria a tutela della salute e dell'ambiente nella Pianura Padana.
      Mercoledì 20 luglio, in Ufficio di Presidenza, ha svolto l'audizione di esperti dell'Università di Venezia, nell'ambito dell'affare assegnato n. 618, sul transito delle grandi navi nella laguna di Venezia.
    • La COMMISSIONE DIRITTI UMANI, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sui livelli e i meccanismi di tutela dei diritti umani, martedì 19 luglio, ha svolto l'audizione di Salvatore Fachile, dell'Associazione per gli studi giuridici sull'immigrazione (ASGI), sull'accordo tra i capi di Stato e di Governo dell'Unione europea e la Turchia in merito alla gestione dei flussi migratori.
    • Nella seduta di martedì 19 luglio, la COMMISSIONE INFORTUNI SUL LAVORO ha deliberato, su proposta della senatrice Fabbri, ai sensi del combinato disposto dell'articolo 11, comma 2 e dell'articolo 15, comma 1 del Regolamento interno della Commissione, l'attivazione di una specifica inchiesta relativa agli infortuni sul lavoro conseguenti all'incidente ferroviario, avvenuto il 12 luglio 2016, nella tratta compresa tra Andria e Corato.
    • In COMMISSIONE VIGILANZA RAI, mercoledì 20 luglio, si sono svolte le audizioni del Direttore di RaiUno, Andrea Fabiano e del Direttore di Rai Sport, Gabriele Romagnoli.
    • In COMMISSIONE ANAGRAFE TRIBUTARIA, mercoledì 20 luglio, si è svolta l'audizione del direttore dell'Agenzia delle entrate, Rossella Orlandi, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sull'anagrafe tributaria nella prospettiva di una razionalizzazione delle banche dati pubbliche in materia economica e finanziaria, potenzialità e criticità del sistema nel contrasto all'evasione fiscale.
    • In COPASIR, mercoledì 20 luglio, è stato ascoltato il Direttore generale della pubblica sicurezza e Capo della Polizia, Franco Gabrielli. Mercoledì 20 luglio, è stato ascoltato il Direttore generale della pubblica sicurezza e Capo della Polizia, Franco Gabrielli. Giovedì 21 si è svolta l'audizione dell'Autorità delegata per la sicurezza della Repubblica, sottosegretario Domenico Marco Minniti.
    • Nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla gestione del risparmio previdenziale da parte dei Fondi pensione e Casse professionali, la COMMISSIONE ENTI GESTORI, ha svolto una serie di audizioni: mercoledì 20 luglio, sono stati auditi il Presidente della Fondazione Ente nazionale di previdenza ed assistenza medici (ENPAM), Alberto Oliveti, e il Presidente della Cassa nazionale di previdenza e assistenza dottori commercialisti (CNPADC), Renzo Guffanti. Giovedì 21 luglio, è stato audito il Presidente della Cassa nazionale di previdenza e assistenza per gli ingegneri e architetti liberi professionisti (INARCASSA), Giuseppe Santoro.
    • La COMMISSIONE SEMPLIFICAZIONE, mercoledì 20 luglio, ha espresso parere favorevole con osservazioni sullo schema di decreto legislativo recante razionalizzazione delle funzioni di polizia e assorbimento del Corpo forestale dello Stato (Atto del Governo n. 306).
    • Giovedì 21 luglio, in COMMISSIONE PER LE QUESTIONI REGIONALI si è svolta l'audizione del Ministro per gli Affari regionali, le autonomie e lo sport, Enrico Costa, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulle forme di raccordo tra lo Stato e le autonomie territoriali, con particolare riguardo al 'sistema delle conferenze'.
    • Giovedì 21 luglio, in COMMISSIONE FEDERALISMO FISCALE, si è svolta l'audizione di rappresentanti della Ragioneria generale dello Stato, sulla spesa statale regionalizzata.
    • La COMMISSIONE MOBY PRINCE, riunita giovedì 21 luglio, ha audito Giovanni Veneruso, marinaio della Tito Neri.

    Altre notizie

    • Il Presidente del Senato, Pietro Grasso, giovedì 21 luglio ha incontrato i giornalisti della Stampa parlamentare a Palazzo Giustiniani per la tradizionale cerimonia del "Ventaglio".

Informazioni aggiuntive

FINE PAGINA

vai a inizio pagina