Notiziario settimanale
  • Attività del Senato dal 20 al 26 ottobre 2014

    Attività dell'Assemblea

    • Con 161 voti favorevoli e 51 contrari, il Senato, nella seduta antimeridiana di giovedì 23 ottobre, ha approvato il maxiemendamento interamente sostitutivo del ddl 1612, di conversione del decreto-legge n. 132 in materia di processo civile, sul quale il Governo aveva posto la questione di fiducia; il provvedimento passa all'esame della Camera.
    • In Aula si sono svolte le comunicazioni del Presidente del Consiglio dei ministri, Matteo Renzi, sul Consiglio europeo del 23 e 24 ottobre; si è poi svolto un ampio dibattito, conclusosi con l'approvazione delle mozioni di maggioranza e Lega (seduta antimeridiana di mercoledì 22).
    • Si è tenuta in Assemblea l'informativa del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, Gian Luca Galletti, sui recenti eventi alluvionali (seduta antimeridiana del 21).
    • Nella seduta pomeridiana del 22 ottobre, al termine della discussione di mozioni sulla difesa del suolo, l'Assemblea ha approvato la mozione unitaria n. 308 (testo 3), a prima firma del sen. Ruta, sottoscritta da tutti i Gruppi ad eccezione di M5S. Sono state parzialmente approvate le mozioni n. 253 e n. 316 di M5S.
    • Il 22 ottobre, in apertura di seduta pomeridiana, il Presidente di turno Gasparri ha ricordato Franco Servello, deputato dalla III alla XI legislatura e senatore nella XIII e XIV legislatura; l'Assemblea ha osservato un minuto di silenzio. Hanno poi preso la parola i senatori Di Biagio (PI), Ferrara (GAL), Erika Stefani (LN), Formigoni (NCD), Matteoli (FI-PdL), Lepri (PD).
    • Nella seduta antimeridiana del 21 ottobre il Presidente di turno Fedeli ha annunciato in Aula che il Presidente della Repubblica, con lettera del 18 ottobre 2014, ha comunicato che con decreto in pari data, controfirmato dal Presidente del Consiglio dei ministri, ha nominato giudici della Corte costituzionale la professoressa Daria De Pretis, ordinario di diritto amministrativo nell'Università degli studi di Trento, e il professor Nicolò Zanon, ordinario di diritto costituzionale nell'Università degli studi di Milano.

    Attività delle Commissioni

    • In COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI è proseguita la discussione del provvedimento sulla riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche (A.S. 1577) (seduta del 21 e 22 ottobre).
    • Martedì 21 ottobre, la COMMISSIONE GIUSTIZIA ha incardinato i ddl nn. 667 e 1421, sull'abrogazione dell'art. 278 del codice penale in materia di offese all'onore o al prestigio del Presidente della Repubblica; l'esame congiunto è proseguito anche nella seduta del 22 ottobre ed è stato fissato per giovedi 6 novembre, alle ore 18, il termine per la presentazione degli emendamenti al disegno di legge n. 667, adottato dalla Commissione come testo base.
      Nella seduta del 21 ottobre, la Commissione è stata inoltre impegnata nella discussione dell'A.S. 1070 e connessi sulla responsabilità civile dei magistrati.
      La Commissione ha poi concluso l'esame dell'A.S. 1344, recante il divieto di concessione dei benefici ai condannati per il delitto di cui all'articolo 416-ter del codice penale, conferendo mandato al relatore a riferire favorevolmente in Assemblea sul testo del disegno di legge, così come modificato, in fase emendativa (seduta del 22 ottobre).
      Mercoledì 22, infine, ha proseguito la discussione dell'A.S. 992 sul traffico di organi destinati al trapianto, dell'A.S. n. 1209 in materia di adozione dei minori e ha avviato la trattazione del ddl n. 1574 recante disposizioni in materia di prescrizione e sanzioni per delitti contro la P.A., del ddl n. 1384 in materia prescrizione dei reati e del ddl n. 1339 sulla giustizia telematica.
    • Le COMMISSIONI RIUNITE GIUSTIZIA E ESTERI, nella seduta del 23 ottobre, sono state impegnate nel seguito della discussione dell'A.S. 1552 recante ratifica della Convenzione Aja sulla protezione dei minori, già approvato dalla Camera dei deputati.
    • La COMMISSIONE DIFESA ha ascoltato il Sottocapo di Stato maggiore della Marina militare, ammiraglio di squadra Claudio Gaudiosi, nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulle prospettive di riordino del Corpo delle capitanerie di porto (seduta del 22 ottobre).
    • Nella seduta di martedì 21, la COMMISSIONE FINANZE, ha espresso parere favorevole sullo schema di decreto legislativo recante composizione, attribuzioni e funzionamento delle commissioni censuarie (A.G. n. 100-bis).
      La Commissione, nella seduta del 22 ottobre, ha espresso parere favorevole con condizioni e osservazioni allo schema di decreto legislativo recante disposizioni in materia di tassazione dei tabacchi lavorati, dei loro succedanei, nonché di fiammiferi (A.G. n. 106).
      Giovedì 23, infine, ha proseguito l'esame dell'A.S. 1259 recante delega al Governo per la riforma del sistema dei confidi e ha iniziato, con la relazione della senatrice Guerra, la discussione dell'atto n. 389, concernente il rapporto sulla realizzazione delle strategie di contrasto all'evasione fiscale, sui risultati conseguiti nel 2013 e nell'anno in corso (Doc. XXVII, n. 13).
    • Il 21 ottobre, la COMMISSIONE ISTRUZIONE, con la relazione della senatrice Puglisi, ha iniziato l'esame dell'affare sulla scuola, con particolare riferimento alla valutazione del riordino della scuola secondaria di secondo grado, all'impatto del precariato sulla qualità dell'insegnamento e alle recenti iniziative del Governo concernenti il potenziamento di alcune materie e la situazione del personale (atto n. 386).
      La Commissione è stata poi impegnata nel seguito della discussione del disegno di legge n. 1349 recante il novantesimo anniversario della morte di Giacomo Matteotti; su proposta del Presidente Marcucci è stato fissato a martedì 28 ottobre alle ore 18 il termine per la presentazione degli emendamenti (seduta del 22 ottobre).
      Mercoledì 22, infine,
      ha proseguito la trattazione dell'A.S. 361 in materia di mandati CONI e federazioni sportive.
    • Il provvedimento di delega sulla riforma del codice della strada, già approvato dalla Camera (ddl 1638), è stato introdotto in COMMISSIONE LAVORI PUBBLICI dai senatori Borioli e Gibiino, nella seduta di martedì 21 ottobre.
      La Commissione, martedì 21, poi ha iniziato la discussione congiunta dei Doc. XXII, n. 17 e 14 relativi all'istituzione di una Commissione d'inchiesta sul disastro Moby Prince e l'esame del provvedimento sull'istituzione di una Commissione d'inchiesta sulla linea ferroviaria Torino-Lione TAV (A.S. 1189), illustrato dal sen. Cioffi.
      Mercoledì 22, infine, ha proseguito l'esame del ddl n. 1638, recante delega al Governo per la riforma del codice della strada.
    • La COMMISSIONE AGRICOLTURA è stata ancora impegnata nella discussione dei provvedimenti in materia di agricoltura sociale (A.S. 1568 e 205), già approvati dalla Camera in un testo unificato, e dell'A.S. 1328 sulla competitività nel settore agricolo (seduta del 21 e 22 ottobre).
    • La COMMISSIONE SANITA', nella seduta di giovedì 23 ottobre, ha incardinato il ddl n. 983 recante disposizioni in materia di dispensazione dei medicinali.
    • Mercoledì 22, la COMMISSIONE DI VIGILANZA RAI ha ascoltato il Sottosegretario allo sviluppo economico, Antonello Giacomelli. Giovedì 23 ottobre, è stata la volta del direttore del TG3, Bianca Berlinguer.
    • Nella seduta di lunedì 20 ottobre il COPASIR ha ascoltato Domenico Minniti, Autorità delegata per la sicurezza della Repubblica.
      Il Comitato, il 21 ottobre, ha poi proceduto all'audizione dell'ambasciatore Giampiero Massolo, Direttore generale del Dipartimento delle informazioni per la sicurezza (DIS).
      Giovedì 23, è stata poi la volta del Direttore dell'Agenzia informazioni e sicurezza interna (AISI), Gen. C.A. Arturo Esposito.
    • Nell'ambito dell'indagine conoscitiva sull'anagrafe tributaria nella prospettiva di una razionalizzazione delle banche dati pubbliche in materia economica e finanziaria e su potenzialità e criticità del sistema nel contrasto all'evasione fiscale, i rappresentanti di Equitalia S.p.A. sono intervenuti il 22 ottobre in COMMISSIONE ANAGRAFE TRIBUTARIA.
    • Nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulla funzionalità del sistema previdenziale pubblico e privato, alla luce della recente evoluzione normativa ed organizzativa, anche con riferimento alla strutturazione della previdenza complementare, in COMMISSIONE ENTI GESTORI, mercoledì 22 ottobre sono stati ascoltati il Presidente e il Direttore Generale della Cassa italiana di previdenza ed assistenza dei geometri liberi professionisti, Fausto Amadasi e Franco Minucci. Giovedì 23, è stata la volta del Presidente e del Direttore generale della Cassa nazionale del notariato, Mario Mistretta e Danilo Lombardi.
    • Il Ministro dell'interno, Angelino Alfano, ha riferito in COMITATO SCHENGEN sui flussi migratori in Europa attraverso l'Italia, nella prospettiva della riforma del sistema europeo comune d'asilo e della revisione dei modelli di accoglienza (seduta del 22 ottobre).
    • Giovedì 23 ottobre la COMMISSIONE FEDERALISMO FISCALE ha audito il Direttore dell'Agenzia del demanio, Roberto Reggi, su attuazione e prospettive del federalismo fiscale.
    • La COMMISSIONE ANTIMAFIA, nella seduta del 21 ottobre, ha approvato la proposta di relazione sul sistema di protezione dei testimoni di giustizia.
      Questa settimana la Commissione ha poi avuto in programma una serie di audizioni. Martedì 21 ottobre, ha ascoltato il procuratore aggiunto della Repubblica presso il tribunale di Palermo, Bernardo Petralia, il sostituto procuratore della Repubblica presso il tribunale di Palermo, Dario Scaletta e il sostituto procuratore nazionale antimafia, Maurizio De Lucia. Mercoledì 22, è stata poi la volta degli amministratori giudiziari di Italgas SpA, Andrea Aiello, Sergio Caramazza, Marco Frey, Luigi Saporito e degli amministratori giudiziari di Gas Natural Italia SpA, Gaetano Cappellano Seminara, Donato Pezzuto, Enzo Bivona.
    • In COMMISSIONE RIFIUTI, lunedì 20 ottobre, è intervenuto il Commissario Straordinario di ILVA, Pieto Gnudi; il Commissario per la bonifica dell'area di Taranto, Vera Corbelli; il responsabile del Servizio interdipartimentale per l'indirizzo, il coordinamento ed il controllo delle attività ispettive dell'ISPRA, Alfredo Pini.
      Il Presidente dell'Autorità nazionale anticorruzione, Raffaele Cantone, è stato ascoltato mercoledì 22.
      Giovedì 23, infine, è stata la volta del Capo della squadra mobile di Latina, Tommaso Niglio.

    Altre notizie

    • La Sala Atti parlamentari della Biblioteca del Senato, giovedì 23 ottobre, ha ospitato il convegno "Le deputazioni di storia patria e la ricerca sugli statuti", promossa dalla Biblioteca del Senato; l'evento è stato trasmesso in diretta sul canale YouTube1.

Informazioni aggiuntive

FINE PAGINA

vai a inizio pagina